Leggi tra le righe: non tutto è bianco o nero!

stipes home

gold and tiffany green coffee service

Messa di fronte ad una precisa scelta stilistica, uno schema per me sempre vincente è l’accostamento del bianco e nero, declinato in varie fantasie o pattern geometrici, dal pied de poule alle righe. Quest’ultimo motivo in particolare – le righe – sono da sempre una mia grande passione. Dotate di grande versatilità, nell’abbigliamento come nella tappezzeria o oggettistica della tua casa, basta variare anche di poco la larghezza delle bande o l’abbinamento cromatico per dare quel tocco di carattere in più, riuscendo ad ottenere effetti del tutto differenti, da dinamico e frizzante ad elegante e estremamente sofisticato. Le mie preferite in assoluto sono quelle bianche e nere, sebbene dietro questo interesse non si celi nessuna fede calcistica in particolare, lo assicuro.

bianco e nero interni casa

bianco nero, black & white

Esistono però tanti altri schemi cromatici (ah già, non andrei oltre l’accostamento di due o tre colori) che trovo irresistibili e che potrò suggerirti nelle pagine di questo Blog. Basta sostituire il nero col blu ad esempio e potremmo trovarci ad arredare l’angolo di una casa al mare. A questo punto inserirei anche degli inserti che ricordano il colore rosso del corallo o il giallo sgargiante dei limoni e potremmo aver trovato lo schema perfetto per il living o la mise en place della sala da pranzo.

colonne  di Buren al Palais Royal

colonne di Buren al Palais Royal

Tale è la mia passione per le righe e l’accostamento del bianco e nero che amo circondarmi di scacchiere, tappeti, cuscini o accessori di Henry Bendel, che ha fatto di questa fantasia, declinata nei colori del bianco e marrone, il carattere distintivo del suo brand. Non ci crederete, ma quando faccio acquisti da Sephora ho difficoltà a gettarne addirittura la busta…

consigli per gli acquisti

Frette home, Pierre Hardy bag, tea service, striped vase

Se al momento però non ve la sentite di inserire in casa vostra un elemento dotato di così forte personalità, potete iniziare col pitturare una parete della casa oppure, i più temerari, potranno persino pensare di trasformare una delle porte interne. In ogni caso il mio consiglio è sempre quello di osare, soprattutto con gli accessori, ma allo stesso tempo dosare per evitare un risultato too much.

edited by Simona Messina 

Annunci

One thought on “Leggi tra le righe: non tutto è bianco o nero!

  1. Pingback: Deep white | TheperfectVelvetRoom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...